Amo Travel is formerly known as Amo Vietnam

The Best

selling tours packages

Laos

IL LAOS

 

 

Viene circondato da una seria dei paesi le cui coste risultano l’orgoglio nazionale: Cina, Thailandia, Birmania, Cambogia e Vietnam. Il Laos però si colloca sulla mappa modiate distaccatamente dal mare.

Fino al momento, non c’è ancora nessun collegamento aereo diretto da altri continenti al questo paese. Queste realtà fanno sì che il Laos sia uno dei paesi meno contaminati dal turismo di massa. È nato così il sopranome “la gemma nascosta del Sudest asiatico”. La gemma appare bella solo di fronto a chi sa appezzare il suo valore.

Solo 6 milioni ed 800mila degli abitanti su una superficie di 236.800 chilometri quadrati suddivisi in 19 province. La densità abitativa media rimane al livello molto basso 27 persone/km quadrato. L’80% della popolazione vive in zone rurali e in montagna basando la vita sull’agricoltura (riso è il prodotto principale) Si capisce ora perché questo paese possiede gli scenari naturali e paesaggi davvero unici, una terra senza età.

Per più di venti anni il Laos è rimasto praticamente chiuso dal mondo esterno e anche ad è stato relegato a ricoprire un ruolo secondario – un cuscinetto tra i due stati più importanti  del Sud est asiatica: Thailandia e Vietnam.

Al turismo estero fu aperto ufficialmente all’inizio degli anni 90. Da allora sempre più turisti cercano informazioni e viaggiano in questo fantastico paese. I viaggiatori non ignora possibilità di inserire nella lista un’altra destinazione da non perdere.

Oggi il Laos è un paese stabile in termini di politica ed economia, un posto sicuro e pacifico sia per viaggiare che per vivere. Ovviamente il numero delle richieste tour in Laos sta aumentando costantemente.

Un viaggio in Laos è un percorso che conduce a stretto contatto con l’aspetto più nascosto e affascinante di questa parte dell’Asia, dove si può avventurare alla scoperta delle tradizioni di un popolo e di un paese in cui la gente mantiene un rapporto molto forte con miti, lingua e tradizioni.

Nel Laos contano ben 49 gruppi etnici e molti di questi mantengono immutato il loro stile di vita negli ultimi secoli. Quindi sarebbe una avventura incredibile tra cui le attività come trekking, fotografia, kayakper scoprire la vita quotadina della gente di tribù sono immancabili.

L’abbondanza di montagne, foreste e corsi d’acqua fa si che questo territorio sia molto verde, si può fare un’avventura tipo del giro di zipline al nord anche al Sud di Laos o si può esprimentare una crociera romantica lungo il corso del fiume Mekong dalla parte Tri-Angolo e alla parte delle 4000 isole per gustare il tramonto tranquilo.

 

Informazioni principali del Laos:

Nome ufficiale: Lao PDR

Area: 236.800 km²

Popolazione: 6,4 milioni (2011)

Densità: 27 persone per km²

Capitale: Vientiane

Grandi città: Vientiane, Luang Prabang, Savannakhet

Lingua ufficiale: Lao, French

Religione (s): buddisti (65%), animisti (33%), altro (2%: cattolici e musulmani)

Governo: Repubblica socialista

Presidente della Repubblica Sig Choummaly (dal 08.06.06)

Il primo ministro: Sig Thongsing Thammavong (dal 2010)

PIL: 2,4 miliardi di dollari

Il PIL medio pro capite e per anno: US $ 360

Valuta: Kip (dollari americani e Thai bagno inoltre sono accettati)

Principali prodotti / settori: riso, tabacco, caffè, miniere di stagno, legno e l’oppio

I principali partner commerciali: Thailandia, Vietnam, Malesia e Giappone

 

La divisa delle regioni turistiche:

Laos settentrionale — Villaggi montani, montagne e l’ex capitale straordinariamente affascinante. Regione montuosa, il nord del paese è incuneato tra Birmania (Stato Shan) ad ovest, Vietnam ad est e Cina a nord (provincia di Yunnan). Accoglie le città di Vientiane, capitale del paese e Luang Prabang, prima destinazione turistica del Laos figurante nella lista dei Patrimoni Mondiali dell’Umanità dell’UNESCO.

Laos centrale — Stretta fra Thailandia e Vietnam, comprende la tranquilla capitale del sudest asiatico e campagne rurali.

Laos meridionale — Percorsa dal fiume Mekong e confinante a sud con la Cambogia; è l’area meno visitata dai turisti.

 

Centri urbani

Vientiane — Capitale del Paese.

Huay Xai — Al confine con la Thailandia.

Luang Namtha — Il centro più importante del paese.

Muang Xay (Oudomxay)

Pakbeng — Un centro fluviale dove sostano i battelli che fanno la spola tra Huay Xai e Luang Prabang.

Pakse — Punto di escursioni per le vicine rovine di Wat Phu ruins.

Savannakhet — Ai confini con la Thailandia.

 

Altre destinazioni

Altopiano delle giare – Un altopiano dove sono state rinvenute enormi giare di cui si ignora l’origine e la funzione anche se sono state formulate diverse ipotesi.

Si Phan Don – Una sub-regione ai confini con la Cambogia caratterizzata da innumerevoli isole formate dal fiume Mekong.

Vang Vieng

Tham Nong Pafa – Una caverna scoperta nella provincia di Khammouan nel 2004; Al suo interno erano custodite qualche centinaio di statue del Budda di diverso taglio e in diversi materiali dalla terracotta al bronzo

Vieng Xai

Testimonials

Get Started